La scuola a casa

Alcuni scatti del lavoretti degli alunni di Semedella e Bertocchi creati durante le ore di sloveno, in ambito alla Giornata internazionale del libro per bambini.

La biblioteca a distanza: l’albo illustrato

Se un uragano spazzasse via tutto dalla faccia della terra, da dove si dovrebbe iniziare per ricostruire il mondo? Che cos’è la cosa più importante? Il protagonista della storia di oggi, dopo una lunga ricerca, trova la risposta a queste due domande. Siete d’accordo con lui? Ascoltate e leggete!

Il libro è pubblicato con l’autorizzazione di Matilda editrice, alla quale vanno i nostri ringraziamenti.

La biblioteca a distanza: l’albo illustrato

Ma com’è che si dà un nome ad una strada, lo sai?» mi fa Rita con la sua aria furbetta.Senza battere ciglio, ci penso un po’ su e le rispondo con un tono importante:«Ogni strada ha un suo nome, come succede per il titolo di un libro, solo che per i nomi delle strade si scelgono uomini importanti che hanno fatto delle grandi cose,degne di essere ricordate. Lo vedi ?»
Ascoltate la storia di Rita, da pag.9 a 13 del libro. Poi, leggete il resto da soli o con i vostri genitori e scoprite cosa fa la protagonista della nostra storia.
Il libro è pubblicato con l’autorizzazione di Matilda editrice, alla quale vanno i nostri ringraziamenti.